Iscriviti
Garden Club

Piccolo e bello-Aida Morelli A indietro

Conferenza dell’Arch. Aida Morelli del 13 Gennaio 2016

“Piccolo e bello” (piccolo è bello)

Testo di Maria Elisa Gulmanelli                                                                                            Foto di Lelio Suprani

L’incontro con l’Arch. Aida Morelli ha inaugurato l’attività del Garden nel 2016.  
Nostra ospite per la prima volta, ci ha presentato numerosi progetti ed installazioni storici e contemporanei, che hanno messo in evidenza i principi che l’hanno ispirata: avere una visione sempre oltre allo spazio fisico, collegata al territorio, all’ambiente e al paesaggio nel suo complesso.
Questa concezione di progettualità l’ha portata a specializzarsi in più tematiche e a percepire gli spazi fisici dove si vive, si cresce e si lavora in modo integrato con la natura.
Aida si è laureata a Venezia in Architettura, è iscritta all’Ordine degli Architetti della Provincia di Ravenna ed ha al suo attivo importanti esperienze di lavoro con famosi architetti, saggisti e docenti universitari. Le più preziose con Carlo Aymonino, Costantino Dardi, Ludovico Quaroni.
Come socia fondatrice Arc-Lab RA con Gianfranco Casadei e Mara Bottoni, ha sviluppato tematiche e attività legate al turismo, alla pianificazione urbanistica fino a progettare parchi urbani, aree naturali, aree gioco oltre al design di elementi di arredo urbano.
Arc-Lab RA si occupa anche del restauro di edifici di rilevanza storica, riconoscendo il loro ruolo e la loro importanza rispetto al territorio nella sua interezza e col medesimo grado di consapevolezza e sensibilità progetta strutture abitative, ricettive turistiche per servizi pubblici e privati.
Aida ha operato nell’ambito della LIPU (lega italiana protezione uccelli) a livello locale e nazionale, raggiungendo posizioni di responsabilità e sviluppando una consistente esperienza in progetti di tutela ambientale e formazione di ambiti protetti.
Si occupa del miglioramento della qualità complessiva dell’ambiente di vita con lo scopo di divulgare visioni innovative con funzione educativa nei confronti del rispetto della natura senza perdere di vista la componente ludica.
A partire dal 2004 ha partecipato a diverse iniziative tra cui al seminario “Dialoghi sul Gioco” organizzato dall’Associazione Nazionale Città in Gioco GioNa per la giornata mondiale del Gioco, come relatrice.
Importante il manifesto dei Diritti Naturali di bimbe e bimbi, che si basa anche sul gioco come diritto : tutti i Bambini del mondo hanno dei diritti sanciti nel 1989 grazie ad una Convenzione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, emanata con l’intento di garantire un’infanzia serena a tutti i Bambini del mondo.
Natura, paesaggio e bambini per Aida interagiscono in modo palindromo; si può fare didattica anche attraverso gli elementi naturali, valorizzando nei progetti di allestimento anche i giardini ed i paesaggi; un modo innovativo su come fare giardino.
Un evento importante per la personale ed originale trattazione delle varie tematiche proposte.

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scoprile

Thursday,12 December 2019

Francesca Benzoni e il Natale 2019

Alle ore 15.00 presso il Garden “MondoVerde” (centro le Ghiaine),S.S.Adriatica 180- Cervia, nuovo incontro con Francesca Benzoni, esperta di piante e giardini, sui temi del giardinaggio legati alla stagione invernale e ai decori natalizi.

Leggi